CIDSE Strategic Framework 2016-2021 - CIDSE

Quadro strategico CIDSE 2016-2021

Agendo per la trasformazione in un mondo giusto e sostenibile, CIDSE Strategic Framework 2016-2021 (disponibile in inglese, francese tedesco e spagnolo)

Siamo lieti di pubblicare il nuovo Framework strategico CIDSE "Agire per la trasformazione - verso un mondo giusto e sostenibile", che delinea la direzione strategica e le priorità della nostra rete da 2016 a 2021.

Questo framework si basa sulle esperienze, conoscenze e priorità di tutti coloro che si riuniscono in CIDSE. Si basa anche sulle lezioni apprese dal Quadro strategico 2010-2015, il nostro "cambiamento di paradigma'processo con il quale CIDSE ha avviato nuovi flussi di lavoro in un dialogo con diversi partner e alleati ripensare lo sviluppo, criticare i fallimenti sistemici nelle nostre economie e società e guardare le alternative che vogliamo promuovere. Inoltre si basa su un'analisi delle sfide e delle opportunità che CIDSE e i suoi membri affrontano, i fondali delle devastanti crisi multiple che incidono sulle comunità povere e vulnerabili in tutto il mondo, nonché le recenti opportunità: accordi globali su sviluppo sostenibile e clima, azioni delle persone e alternative , L'insegnamento sociale cattolico e l'azione della chiesa portarono alla luce La strategia si basa sulle esperienze passate e mantiene diversi punti di forza chiave del CIDSE, stabilendo al contempo un nuovo spirito e una nuova direzione.

Chi siamo: CIDSE si ridefinisce in questo framework come un famiglia internazionale di organizzazioni cattoliche di giustizia sociale che lavorano per il cambiamento trasformazionale per porre fine alla povertà e alle disuguaglianze, sfidando l'ingiustizia sistemica, la disuguaglianza, la distruzione della natura e promuovendo alternative giuste ed ecologicamente sostenibili. Basiamo il nostro lavoro su valori e principi chiave, incluso un appello a una nuova semplicità nei nostri modi di vivere.

 

La nostra missione: secondo la nuova strategia la nostra missione è lavorare insieme con gli altri; vogliamo servire i poveri, promuovere la giustizia, sfruttare il potere della solidarietà globale e creare cambiamenti trasformativi per porre fine alla povertà, alle disuguaglianze e alle minacce per l'ambiente, sia globali che locali.

• Contorni del capitolo 3 i cambiamenti che vogliamo apportare e contiene un impegno che il cambiamento deve iniziare con noi.

• Con il capitolo 4 abbiamo deciso nuove strategie e criteri che costituiscono gli elementi costitutivi delle priorità, che incidono su tutte le aree di lavoro del CIDSE, dalla difesa e la campagna ai programmi di sviluppo.

• Il capitolo 5 sostiene e rinnova l'ambizione di CIDSE di essere un rete in crescita per quanto riguarda l'appartenenza e gli alleati, rafforzando la sua collaborazione strategica con i partner meridionali e cercando di creare alleanze più ampie e costruire movimenti più forti.

• Il strumenti e strumenti con cui intendiamo lavorare sono illustrati nei capitoli 6 e 7, sulla base dei nostri successi con la fecondazione incrociata, l'apprendimento congiunto e il lavoro per guidare il discorso nelle nostre operazioni.

Questo documento equipaggia bene CIDSE e i suoi membri per la nostra continua lotta contro la povertà e la disuguaglianza e per un mondo giusto e sostenibile. Stabilisce inoltre le basi per la costruzione di CIDSE nei prossimi anni e per fornire un forte impulso per un cambiamento positivo nella vita delle persone che vivono in condizioni di povertà.

Quadro strategico EN-CIDSE 2016-2021
ES-Marco estratégico de CIDSE 2016-2021
DE-Strategischer Plan der CIDSE 2016-2021
FR-Cadre stratégique de la CIDSE 2016-2021

Condividi questo contenuto sui social media