Il CIDSE ei suoi membri celebrano il primo anno dell'Enciclica Laudato Si '- CIDSE

CIDSE e i suoi membri celebrano il primo anno dell'Enciclica Laudato Si '

CIDSE riflette sugli impatti dell'Enciclica sui principali processi politici che hanno segnato 2015 e lancia una serie di interviste video di alto livello su Laudato Si '. La campagna del CIDSE "Change for the Planet - Care for the People" risponde alla richiesta di Laudato Si che le persone agiscano per la giustizia ambientale e sociale.

2015 è stato un anno politico importante a livello globale: i tempi dell'enciclica Laudato Si ', lanciata a giugno 2015, sono stati quindi rilevanti in quanto hanno affrontato un appello urgente a politici, comunità e movimenti e persone di tutte le fedi ed età agire con decisione e sincerità per il clima e la giustizia sociale. Ha fornito un terreno comune per le comunità di fede di tutto il mondo per unirsi attorno a un invito all'azione sui cambiamenti climatici e la giustizia per le comunità più vulnerabili del mondo e per fare pressione sui decisori affinché aumentino i loro impegni nei confronti di COP21. Lo slancio creato dall'enciclica ha anche riunito la società civile e i movimenti sociali che hanno fortemente sostenuto una profonda trasformazione nei nostri modi di vivere. "L'enciclica è stata un punto di riferimento solido e costante, che ha costretto tutte le persone, dalla società civile ai movimenti di base ai politici di alto livello, a riconsiderare le posizioni contro un livello morale più elevato", ha affermato Bernd Nilles, segretario generale del CIDSE.

L'Enciclica ha ispirato persone di diversi ceti sociali e angoli del pianeta; Il CIDSE documenta le opinioni di un attivista per il clima, un politico e uno scienziato del clima in tre interviste.

• Harjeet Singh, leader globale nel campo dei cambiamenti climatici in atto Gli aiuti internazionali ricordano il legame fondamentale tra cambiamento climatico e disuguaglianza. “È molto importante collegare le cause dei cambiamenti climatici con il tipo di economie che abbiamo costruito, il tipo di sistemi sociali che abbiamo costruito.
Guarda il suo video per saperne di più, clicca qui

• Patrizia Toia, deputata italiana al Parlamento europeo per il Gruppo Socialisti e Democratici (S&D), sottolinea l'importanza del concetto di "conversione ecologica", che è fondamentale in quanto implica non solo la cura per l'ambiente, ma anche " le persone che vivono nella nostra casa comune ”. Ricorda anche l'appello del Papa per un'Europa aperta, capace di abbattere i muri, affrontando in particolare l'arrivo dei profughi e la responsabilità morale dell'Europa nell'accoglienza.
Guarda il suo video per saperne di più, clicca qui

• Il professor Jean Pascal van Ypersele, dell'Université Catholique de Louvain, Belgio ed ex vicepresidente dell'IPCC, parla della complementarità tra scienza e valori al centro dell'Enciclica. Ha detto “L'IPCC deve essere oggettivo e rigoroso, ma non può essere prescrittivo in termini di policy, non può essere basato su scelte di valore […]. Quello che fa l'Enciclica sta facendo un passo avanti, perché ovviamente si basa sui valori cristiani, e questo è qualcosa che l'IPCC non può fare, quindi è molto complementare ".
Guarda il suo video per saperne di più, clicca qui

Un anno di Laudato Si 'offre al CIDSE anche l'opportunità di lanciare il secondo anno della sua campagna "Cambia il Pianeta - Cura per il popolo", Che fa eco alla richiesta dell'Enciclica di un cambiamento radicale negli stili di vita delle persone verso modi di vita più sostenibili che garantiscano dignità e benessere all'interno dei confini planetari. Unisciti alla conversazione online seguendo la campagna su Facebook e Twitter, attraverso gli hashtag #Change4Planet e #LiveLaudatoSi!

Nota per i redattori

CIDSE è una famiglia internazionale di organizzazioni cattoliche di giustizia sociale che lavorano insieme per promuovere la giustizia, sfruttare il potere della solidarietà globale e creare cambiamenti trasformativi per porre fine alla povertà e alle disuguaglianze. Lo facciamo sfidando l'ingiustizia e l'iniquità sistemica e la distruzione della natura. Crediamo in un mondo in cui ogni essere umano ha il diritto di vivere con dignità www.cidse.org

Membri CIDSE: Broederlijk Delen (Belgio), CAFOD (Inghilterra e Galles), CCFD - Terre Solidaire (Francia), Centre of Concern (USA), Cordaid (Paesi Bassi), Development & Peace (Canada), Entraide et Fraternité (Belgio) , eRko (Slovacchia), Fastenopfer (Svizzera), FEC (Portogallo), FOCSIV (Italia), Fondation Bridderlech Deelen (Lussemburgo), KOO (Austria), Manos Unidas (Spagna), MISEREOR (Germania), Progressio (Regno Unito), SCIAF (Scozia), Trócaire (Irlanda)

Leggi per saperne di più, clicca qui il nostro comunicato stampa dopo il lancio dell'Enciclica Laudato Si 'in 2015

Contatto

Valentina Pavarotti, responsabile media e comunicazione CIDSE
+ 32 (0) 2 2824073, pavarotti (at) cidse.org

Angela Ocampo, assistente comunicazione e campagna CIDSE
+ 32 (0) 2 230 15 01 ocampo (at) cidse.org

Condividi questo contenuto sui social media