The Caravan of Alliances: Un documentario sui movimenti di accompagnamento - CIDSE

The Caravan of Alliances: un documentario sui movimenti di accompagnamento

Le acquisizioni di terra su larga scala continuano a spostare milioni di africani rurali dalle loro case, campi, foreste e pascoli. Secondo il rapporto Land Matrix pubblicato nell'aprile 2016, l'Africa è il continente più mirato con accordi 422 conclusi, che rappresentano un allarmante 42% di tutti gli affari registrati da questa fonte; si tratta di 10 milioni di ettari o 37% dell'acquisizione di terreni su larga scala che hanno registrato in tutto il mondo.

Nell'Africa occidentale, un movimento è sorto sotto l'ombrello della Convergenza globale per terra e acqua. Agricoltori, pastori, ONG, comunità rurali, tra cui donne e giovani, attivisti che lottano contro il land grabbing hanno organizzato due carovane tra i paesi dell'Africa occidentale per difendere il loro programma comune in ogni paese, incontrarsi, scambiare strategie di resistenza e trovare solidarietà.

Durante l'ultima carovana del novembre 2018, la chiesa cattolica ha iniziato a farsi coinvolgere in alcuni tratti del percorso. Le chiese locali e la loro leadership sono diventate consapevoli della loro responsabilità di sostenere e accompagnare questo grande movimento sociale che difende i diritti delle persone a vivere dignitosamente. Il CIDSE ha svolto un ruolo importante nel collegare i movimenti di persone di tutte le fedi alla Chiesa cattolica.


Guarda IN francese

Condividi questo contenuto sui social media
Protetto da miniOrange