Lancio dell'impronta ecologica CIDSE - CIDSE

Lancio dell'impronta ecologica CIDSE

In un recente webinar, CIDSE ha presentato il "Impronta ecologica CIDSE", Un sito Web che raccoglie esperienze e pratiche delle organizzazioni membri del CIDSE sulla valutazione e sulla riduzione del loro impatto ambientale. Al lancio, il presidente del CIDSE Lieve Herijgers, ci ha ricordato che: “Il cambiamento globale che vogliamo ottenere inizia con i cambiamenti che facciamo noi stessi. E non possiamo farcela da soli. Dobbiamo lavorare insieme! ”. Ha anche sottolineato che l'impronta ecologica "mira a ispirare e aiutarci a continuare a riflettere, mettere in discussione e sfidare noi stessi e le nostre organizzazioni e ad adottare misure pratiche per ridurre al minimo il nostro impatto ambientale".  

La segreteria del CIDSE e diverse organizzazioni aderenti hanno riflettuto sull'impatto ambientale del proprio lavoro da molti anni. Per CIDSE, lavorare sull'impronta ecologica è una questione fondamentale poiché crediamo fermamente che le nostre azioni dovrebbero riflettere il profondo cambiamento che vogliamo vedere nella nostra società. 

Impronta ecologica CIDSE è progettato per facilitare ulteriormente questo processo. Comprende storie di impronte ispiratrici di diversi membri del CIDSE, fornisce indicazioni su come valutare e integrare il lavoro sull'impronta ecologica in un'organizzazione e offre una panoramica di pratiche molto concrete in vari settori come viaggi, uffici e attività. Individua inoltre idee specifiche per ulteriori riflessioni per aiutare la nostra rete a continuare il suo impegno per un footprint ridotto.  

Con questo progetto, abbiamo acquisito e raccolto le conoscenze e le esperienze della nostra rete, per la prima volta, permettendoci di riflettere e imparare gli uni dagli altri per fare meglio per la nostra casa comune. Durante il webinar di lancio, sezioni chiave del Impronta ecologica CIDSE il sito Web è stato introdotto dai membri del CIDSE collegandolo ai propri viaggi di impronta. Angelo Simonazzi di Entraide et Fraternité, ad esempio, ha condiviso la sua esperienza affermando che “Avere una politica scritta sullo sviluppo sostenibile in atto e ricevere un marchio ambientale ci ha davvero aiutato ad aumentare la motivazione del personale, dei volontari e dei donatori, dimostrando allo stesso tempo chiaramente il nostro impegno per l'ambiente cause.” 

Il lavoro sull'impronta ecologica, tuttavia, non riguarda solo le politiche, i compiti e le responsabilità. Dirk Van der Roost di Broederlijk Delen ha sottolineato durante il suo contributo che è importante anche organizzare attività piacevoli legate all'impronta ecologica. La loro organizzazione, ad esempio, organizza regolarmente "potlucks vegetariani, molto popolari" tra il personale. Hanno anche organizzato “un quiz sui consumi energetici” - collegato alla scansione energetica che avevano effettuato presso la loro sede - “per incoraggiare le persone a mettere in pratica le cose nella loro vita personale”. 

Molte altre storie di impronte ispiratrici possono essere trovate in una sezione dedicata del sito web. Avere uno spazio per scambiare e imparare da queste e altre esperienze è cruciale e i membri del CIDSE concordano sull'importanza della "necessità di condividere con altre organizzazioni" e "per costruire una comunità di supporto".  

Impronta ecologica CIDSE può essere consultato in inglese qui e sarà presto disponibile in altre lingue. Finora, il sito web include solo esempi all'interno della rete CIDSE, tuttavia, in futuro, intendiamo avere uno scambio più ampio che coinvolga anche partner e alleati.  

Se tu wOuld piace condividere l'esperienza della tua organizzazione sull'ecologia piedent or se tu avere informazioni o risorse aggiuntive, sei invitato a contattare Ggiorgio Gotra [gotra (at) cidse.org] o Nicky Broeckhoven [bRoechoven(At) cidse.org]. 

Condividi questo contenuto sui social media