L'impatto di genere degli investimenti terrestri su larga scala e delle risposte delle donne - CIDSE

Gli impatti di genere degli investimenti terrestri su larga scala e delle risposte delle donne

Di Magdalena Anna Kropiwnicka
e Barbara van Paassen

Questo studio dell'ambito pubblicato da Trócaire, l'organizzazione membro irlandese del CIDSE, analizza gli impatti di genere degli investimenti estrattivi su larga scala, energia idroelettrica e agroalimentare che si traducono in un accesso modificato delle comunità e nel controllo su terra, acqua e altre risorse naturali. Le pressioni commerciali su larga scala sulle risorse naturali sono aumentate nel corso dell'ultimo decennio, portando a crescenti preoccupazioni sui loro costi, benefici e impatti sui diritti umani.

Attraverso un'ampia revisione della letteratura accademica e della società civile arricchita da venti interviste con esperti e professionisti internazionali, questo studio conferma che le donne sono influenzate in modo diverso e sproporzionatamente negativo da queste industrie. Inoltre, questo studio ha fatto luce sulle varie manifestazioni di genere degli impatti degli investimenti su larga scala a terra e delle risposte delle donne e della società civile che sono ancora sottorappresentate.

Condividi questo contenuto sui social media
Protetto da miniOrange