Migliorare l'accesso limitato della società civile al fondo per il clima verde - CIDSE

Migliorare l'accesso limitato della società civile al fondo per il clima verde

Un rapporto basato su un'analisi delle politiche GCF e sugli insegnamenti tratti da cinque casi di studio

Il finanziamento per il clima è fornito da una gamma ampia e in espansione di fondi specializzati per il clima, di cui il Fondo verde per il clima (GCF) è il più grande. L'obiettivo principale di questo studio è mostrare i modi in cui le organizzazioni della società civile (OSC) potrebbero accedere ai finanziamenti per il clima di GCF. Analizza le barriere e i punti di ingresso per le organizzazioni della società civile combinando analisi delle politiche e studi di casi empirici.

Le barriere per le organizzazioni della società civile per accedere ai fondi GCF sono sistemiche, massicce ed evidenti nella prassi. Affrontare, ridurre e superare queste barriere sarà essenziale affinché il Fondo possa adempiere alla sua missione di cambiamento trasformativo. C'è bisogno di riforme e le organizzazioni della società civile possono contribuire a ciò non solo come cani da guardia dall'esterno, ma anche come partner attivi del progetto dall'interno, creando uno stimolo per progetti di trasformazione, combinando elevate ambizioni climatiche, benefici collaterali SDG, sensibilità di genere e azione.

Affinché ciò avvenga, da questo rapporto derivano le seguenti raccomandazioni:

• Sostenere il GCF per comunicare in modo più accurato e rispondere alle aspettative del CSO sulle opzioni per ricevere il supporto GCF per le loro azioni per il clima.
• Sostenere finestre di finanziamento GCF specifiche per le organizzazioni della società civile, ad esempio, una piccola struttura di sovvenzione.
• Supportare i partner meridionali con lo sviluppo di capacità sulle modalità GCF per rafforzare l'accesso.
• Incoraggiare e consentire il coinvolgimento delle CSO nella programmazione nazionale GCF, nelle iniziative di preparazione e nei processi di pianificazione dell'adattamento nazionale supportati da GCF.
• In qualità di CSO, prendere una decisione informata e strategica prima di entrare nel processo di accreditamento per diventare un'entità esecutiva.
• In qualità di CSO finanziariamente forte, ha istituito un programma tecnico e finanziario specifico per supportare i partner nel Sud del mondo per progettare progetti ambiziosi in termini di clima trasformativo con chiari co-benefici per lo sviluppo sostenibile delle comunità vulnerabili per la sottomissione al GCF.

An seminario online è stato organizzato il 5 maggio 2021 presentare i risultati del rapporto. Sono disponibili ulteriori dettagli per saperne di più, clicca qui e in questo aviatore.

Lo studio è stato commissionato dal CIDSE a Thomas Hirsch, Climate & Development Advice
www.consulenza-sviluppo-climatico.de

Contatto: Lydia Machaka, CIDSE Climate Justice and Energy Officer, Machaka (at) cidse.org

Questo studio è stato cofinanziato dall'Unione Europea.

Condividi questo contenuto sui social media