Quaresima 2022: In solidarietà con gli altri – CIDSE

Quaresima 2022: In solidarietà con gli altri

Mercoledì 2nd di marzo segna l'inizio della Quaresima, tempo speciale di preghiera e riflessione. La maggior parte dei membri del CIDSE organizza campagne e attività con lo scopo di pregare, sensibilizzare su temi come il cambiamento climatico e l'ingiustizia di genere, ma anche sostenere le persone bisognose. Quest'anno, la Quaresima inizia in un periodo particolarmente preoccupante, con la guerra in Ucraina che sconvolge drammaticamente il mondo. Papa Francesco ha ha invitato le persone a pregare e digiunare per la pace in Ucraina il Mercoledì delle Ceneri, solidale con il popolo ucraino e chiedendo che prevalga la pace:

“Incoraggio i credenti in modo speciale a dedicarsi intensamente alla preghiera e al digiuno in quel giorno. Possa la Regina della Pace proteggere il mondo dalla follia della guerra”.

Di seguito una raccolta delle attività organizzate dalle organizzazioni membri del CIDSE durante questo periodo:

Broederlijk Delen, Belgio – “LA RIVOLUZIONE DEL 25%.

Per la Quaresima di quest'anno, Broederlijk Delen sostenitori di a Rivoluzione del 25%, invitando le persone a impegnarsi nella condivisione e ridistribuzione delle risorse combattere l'ingiustizia sistemica e promuovere una vita sostenibile. Puoi mobilitarti unendoti a uno dei “Caffè Revolutionair” nella tua comunità locale e lasciati ispirare ascoltando il podcast storie di tre partner di Congo, Bolivia e Palestina nella loro lotta per il cambiamento sociale. Leggi di più cliccando qui.


Il video del documentario 25% Revolution” è disponibile con sottotitoli in una varietà di lingue.


CAFOD, Inghilterra e Galles – “PORTARE IL CIBO in tavola” 

CAFOD ci invita a mostrare il nostro solidarietà con i più deboli marciando per i 200 milioni di bambini le cui vite sono a rischio malnutrizione e aiutare a fornire consulenza e formazione di esperti dalle cliniche sanitarie alle comunità remote in Africa. Puoi trovare più risorse su loro di LPI.


CCFD Terre Solidaire, Francia – “UN NUOVO MONDO” 

CCFD-Terre Solidaire ci invita a sperimentare Quaresima attraverso una serie di incontri spirituali intorno all'ecologia integrale, guidati da un "Via Crucis”. Il testo riveduto, denominato “Un nuovo mondo”, ci invita a migliorare i nostri modi di vivere, affinché le generazioni future possano vivere in pace su una terra conservata. Inoltre, nella loro attuale campagna "40 giorni contro la fame” CCFD richiede un'azione trasformativa immediata attraverso una serie di video mostrando gli effetti di cambiamento climatico, impunità aziendale e perdita di biodiversità alla fame nel mondo.


Sviluppo e pace, Canada – “METTIamo al primo posto le persone e il pianeta” 

Sviluppo & Pace ci invita a camminare in solidarietà con le nostre sorelle e fratelli nel Sud del mondo che hanno messo prima le persone e il pianeta. Stanno anche organizzando donazioni in Madagascar, per aiutare i residenti a trasformare uno dei quartieri più vulnerabili in un villaggio ecologico.  Maggiori informazioni qui.


Entraide et Fraternité, Belgio – “ASCOLTA IL GRIDO DELLA TERRA E IL GRIDO DEI POVERI” 

La campagna della Quaresima di quest'anno è dedicata a sovranità alimentare e fondiaria in Madagascar. Attraverso una serie di incontri-dibattiti online con i partner del Madagascar, Entraide et Fraternité, mira a richiamare l'attenzione sulle sfide socio-finanziarie della regione e sugli ostacoli strutturali allo sviluppo di alternative agro-ecologiche. Gli eventi in evidenza includono un webinar Land Grabbing e diritti delle donne e un giorno di celebrazione della cultura malgascia, noto anche come Giornata di Tonga Soa. Maggiori informazioni qui.


FastenAKTION, Svizzera – CAMPAGNA ECUMENICA “Giustizia climatica adesso! – I RIFIUTI CREANO SCATTO” 

Continuando il suo lavoro verso giustizia climatica, Fastenaktion insieme a HEKS/Brot für Alle promuove e coinvolge le comunità locali in modelli di energia rinnovabile che rispettino i diritti umani e gli standard ambientali. L'organizzazione si unisce a coloro che chiedono ai paesi del Nord del mondo di ridurre i propri consumi energetici, impegnandosi a raggiungere lo zero netto entro il 2040. Campagna informativa 2022 include tutte le informazioni, le azioni e gli eventi che avranno luogo. (disponibili in DE / FR / IT)


KOO e Katholische Frauenbewegung Österreich, Austria – "Condividi per un mondo migliore”

Il Movimento delle Donne Cattoliche Austriache (KFBÖ) sta collaborando con AKKMA ​​(Aktibong Kababaihan sa Komunidad ng Mapulang Lupa), un'organizzazione partner delle Filippine per la loro campagna per l'emancipazione femminile. Sotto il motto "Prendersi cura l'uno dell'altro – insieme per un futuro, insieme l'uno per l'altro”, la campagna mira ad attirare l'attenzione lavoro di cura non retribuito, salute e sicurezza delle donne e loro ruolo nelle strutture familiari, incoraggiandoli e informandoli dei loro diritti. Fare clic su questo collegamento per saperne di più.


Partage LU, Lussemburgo –  "Sulla strada per la giustizia climatica”

Durante la campagna di quest'anno, le storie incoraggianti di persone coraggiose mostrano come può essere un mondo rispettoso del clima. Attraverso la sua campagna, Partage.lu ci sfida ad affrontare la crisi climatica e segui le parole di Laudato Si ', unendosi in una solidarietà globale per cambiare il rapporto delle persone con la natura e realizzare sostanziali riforme sociali, ambientali ed economiche. Leggi maggiori informazioni nel collegamento.  


Manos Unitas, Spagna – # 63 "LA NOSTRA INDIFFERENZA LI CONDA ALL'OBLIO" 

Miliardi di persone in tutto il mondo vivono in condizioni di estrema povertà, con molte comunità soggette a conflitti, violenze e fame. Uniti mani mira a sensibilizzazione sulle disuguaglianze aggravate che violano la libertà umana, chiamandoci a mostrare la nostra solidarietà piuttosto che la nostra indifferenza verso i poveri e gli oppressi. Partecipa alla campagna su questo link.  


UFFICIO Maryknoll PER LE CONCERNE GLOBALI, USA – "Sostenere la dignità umana e i diritti umani”

Il Maryknoll Office of Global Concerns offre a Guida alla riflessione concentrandosi sugli insegnamenti sociali cattolici per affrontare la contemporaneità disuguaglianze all'interno delle strutture politiche, economiche e culturali della società. Ogni settimana sarà caratterizzato da a nuova storia da un altro paese, condiviso tra una serie di riflessioni, domande, preghiere e azioni basate sulle letture della Scrittura.  


Misereor, Germania – “ES GEHT! GERECHT (VA APPENA)” 

Attraverso una campagna stimolante per la Quaresima di quest'anno, Misereor sta condividendo storie di successo di persone provenienti da Bangladesh, Filippine e Germania, lavorare per un mondo giusto e rispettoso del clima. Hanno pubblicato una serie di video mostrare come l'azione per il clima può prendere forma in questi diversi contesti, uniti sotto lo scopo comune di ristabilire l'equilibrio nel nostro pianeta e mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici.   


SCIAF, Scozia – "EMERGENZA CLIMATICA IN MALAWI "

Ogni anno durante la Quaresima, SCIAF raccoglie donazioni nei suoi Webox, disponibile anche on-line. Il focus di quest'anno è sul persone del Malawi che sono state colpite dal ciclone Ana, colpendo gravemente quasi un milione di persone della popolazione e uccidendo 46 persone. Inoltre, l'organizzazione sta invitando le persone a unirsi al “Atti di speranza” sfidare e impegnarsi in stili di vita più sostenibili, come mezzo per l'azione ambientale. Scopri di più seguendo questo collegamento. 


Trocaire, Irlanda – "UN DOMANI MIGLIORE"

Trócaire ospiterà una serie di workshop durante la Quaresima 2022 incentrati su cambiamento climatico, violenza di genere, uguaglianza dei vaccini nel Sud del mondo con una particolare attenzione Zimbabwe. Offre molte risorse religiose e preghiere da utilizzare durante la messa, nelle scuole e come riflessioni personali per tutti coloro che sono stati colpiti dal Covid-19. Trova maggiori informazioni qui.  


Vastenactie, Paesi Bassi – “IL TUO PAESE È LA TUA VITA” 

La campagna quaresimale di Vastenactie è dedicata al protezione dei diritti fondiari delle popolazioni indigene. Il loro diritto alla terra tocca grandi sfide come la sicurezza alimentare, la biodiversità, l'ambiente e il clima. Maggiori informazioni a questo collegamento.


Al momento non sta conducendo una campagna quaresimale ma molte altre attività stimolanti sono gli altri membri del CIDSE: Cordaid (Olanda), Erko (Slovacchia), FEC (Portogallo), Focsiv (Italia).   



Credito fotografico di copertina: Vastenactie

Condividi questo contenuto sui social media