Parità di genere - CIDSE

PARITÀ DEI SESSI

C'è disuguaglianza sistemica tra donne e uomini in tutto il mondo. Universalmente, le donne continuano ad avere un accesso limitato e un controllo sulle risorse. Le donne sono ampiamente sottorappresentate nei processi decisionali che modellano le loro vite e le loro società. La disuguaglianza di genere viene rafforzata ogni giorno attraverso atteggiamenti, pratiche e strutture discriminatori. La disuguaglianza che le donne sperimentano ostacola il progresso di metà di qualsiasi società ed è una barriera fondamentale allo sviluppo umano integrale e alla giustizia sociale. 

L'uguaglianza di genere è un problema sistemico. Osserviamo spesso impatti specifici per genere nelle nostre aree di lavoro. La mancanza di applicazione dei diritti di proprietà delle donne nelle aree rurali rende difficile l'accesso alle terre su cui coltivare il cibo. Sebbene alle donne venga spesso assegnato il compito di prendersi cura della salute di una comunità, alle donne viene negata la partecipazione al processo decisionale su fonti energetiche che possono emettere inquinamento pericoloso. La posizione delle donne nella società è sfruttata dalle catene di approvvigionamento delle imprese come fonte di manodopera a basso costo in cattive condizioni di lavoro. Le donne devono affrontare ostacoli strutturali all'accesso alla giustizia se cercano di ottenere una rettifica legale per l'accaparramento delle terre o gli abusi corporativi. Sebbene spesso vediamo le donne al centro dell'organizzazione dei movimenti di base, raramente sono loro i portavoce o i rappresentanti. Nonostante gli sforzi di molti movimenti e della comunità internazionale per affrontare questo squilibrio, le loro voci non hanno lo stesso peso di fronte al governo o alle autorità corporative delle loro controparti maschili.

Sappiamo che questi impatti specifici per genere devono essere affrontati nelle politiche che sosteniamo per regolare le società e nelle soluzioni che proponiamo per sistemi energetici e alimentari giusti e sostenibili. Queste soluzioni devono riconoscere le strutture decisionali che privano le donne e cercare di reinventare attivamente i processi partecipativi che assicurano che le donne siano trattate allo stesso modo come attori all'interno della società. Stiamo lavorando con i nostri partner e membri per trovare metodologie per aprire conversazioni sulla parità di genere nei loro diversi contesti culturali ed economici, per sfidare mentalità e relazioni disuguali. Celebriamo le prospettive delle donne e amplificiamo la loro voce nei nostri media. 

Nicky Broeckhoven

Assistente impronta ecologica e Uguaglianza di genere

Tel:
Broeckhoven (at) cidse.org

Condividi questo contenuto sui social media
Protetto da miniOrange